Tempo di lettura: 5 minuti

Grazie alle vostre riflessioni, alle richieste e ai suggerimenti, stiamo cercando di organizzare il nostro sito al meglio e di preparare dei contenuti che possano essere sempre più d’aiuto.

Abbiamo quindi pensato di riunire tutte le principali domande su Epicard arrivateci negli scorsi mesi per fornire delle risposte brevi ed immediate alle richieste più frequenti.

C’è ancora qualcosa che non ti è chiaro?
Scrivici a [email protected]! La risposta potrebbe essere utile a molti!

Cos’è Epicard?

Vediamo prima di tutto cos’è Epicard e quali sono le sue principali funzioni.

EPICARD è un dispositivo in grado di armonizzare i due emisferi cerebrali: il destro associato alle emozioni e il sinistro associato alla razionalità.

La maggior parte delle persone mostra una certa dissonanza cognitiva, che le rende facilmente influenzabili, condizionabili e manipolabili. Questo perché i due emisferi cerebrali non sono sincronizzati energeticamente, per cui tendiamo a rimanere in uno stato di forte instabilità tra la nostra parte emotiva e quella razionale.

Questo è il motivo per cui Epicard è stata creata.

Per scoprire ancora qualcosa su Epicard, ti consigliamo di dare un’occhiata al video qui sotto (se non l’hai ancora fatto!).

Domande Frequenti su Epicard

Ti lasciamo ora alla lettura delle domande e delle risposte che pensiamo possano essere d’aiuto a molti.
Continueremo ad aggiornare questo articolo anche nei prossimi mesi!

Trovi tutte queste domande anche sulla pagina dedicata a Epicard.

Per tutte le questioni relative alle spedizioni e ai pagamenti, visita le seguenti pagine:
Contatti
Spedizioni
Pagamenti.

Con l'acquisto di Epicard ricevo un manuale di istruzioni?

Certo! Il manuale Epicard – Le 9 C del Ben-Essere. Come attivare la Volontà Cosciente, l’energia vitale, la gioia, l’equilibrio psico-fisico e la pulizia interiore è incluso nel prezzo del dispositivo Epicard.

Se possiedi già la Epicard e desideri acquistare il manuale, sul nostro shop puoi acquistare anche il solo libro, a un prezzo scontato.

Se possiedi già il manuale e ti manca la card, scrivi a [email protected]!

Come posso proteggere Epicard?

La custodia in plastica trasparente con cui viene spedita Epicard è offerta per agevolare l’utilizzo della card al collo, grazie alla struttura preforata. Epicard, infatti, non deve essere forata nella sua struttura. L’involucro in plastica facilita l’utilizzo e la protezione della card nell’uso quotidiano (anche nell’utilizzo natatorio) e non ne compromette significativamente la funzionalità (non scherma gli effetti della card).

D’altra parte, come potrai scoprire dalla lettura del manuale Epicard – Le 9 C del Ben-Essere, e come riportato nel volantino che accompagna la card, i materiali in fibra naturale non interferiscono con la funzionalità di Epicard. Per questo, predisporre un supporto in cotone o altre fibre naturali, in sostituzione della custodia in plastica, risulta una scelta vincente e quella da noi consigliata.

Ricorda, comunque, che l’efficacia di Epicard si manifesta nella sua completezza tramite il suo utilizzo privo di rivestimenti. Pertanto, qualora si voglia utilizzare il dispositivo per trattamenti specifici, consigliamo di privare Epicard della custodia in plastica trasparente o di una eventuale custodia in fibre naturali.

Posso utilizzare Epicard mentre faccio sport?

Se decidi di utilizzare Epicard mentre pratichi sport, non preoccuparti: la card non si rovina!
Non c’è alcuna controindicazione nell’uso del dispositivo durante l’attività sportiva, poiché il sudore non lo danneggia.

Epicard può aiutare in alcuni sport nei quali si necessita di maggiore concentrazione ed equilibrio. Per esempio, alcuni sportivi che praticano basket, hanno riportato una aumentata capacità di valutazione e dosaggio dei lanci.

Consigliamo di predisporre un involucro in fibre naturali o utilizzare la custodia in plastica con cui viene fornito il dispositivo per una maggiore pulizia, ma puoi utilizzare la card anche priva di rivestimenti.

Evita sempre, invece, l’uso di solventi industriali a contatto con la card.

Quanto dura l'efficacia di Epicard?

Epicard nasce con lo scopo di non dover mai essere sostituita, la card non ha una scadenza.

Tieni presente che Epicard è molto resistente, resiste anche ai lavaggi “occasionali” in lavatrice!
In alcuni casi è capitato, abbiamo analizzato le card: nessun danno riportato.

Consigliamo comunque di prestare particolare attenzione al lato chip del dispositivo.
Se noti qualcosa di anomalo sulla card, scrivici subito e mandaci una foto: valuteremo caso per caso.

Epicard interferisce con altri dispositivi?

Epicard non interferisce con alcun dispositivo, essa viene alimentata ed è programmata per attivarsi solo con il campo elettromagnetico emesso dall’essere umano.

Per questo, se ci fossero altri dispositivi che emettono onde scalari nelle vicinanze e l’EPICARD si trovasse nel loro raggio di azione potrebbe attivarsi debolmente, ma non avrebbe alcun effetto in quanto la funzionalità è sempre e solo per i regni animale/vegetale.

Altre fonti di onde scalari non possono in ogni caso inibire il programma della EPICARD.

Posso tenere Epicard nel portafoglio?

Puoi tranquillamente tenere Epicard nel portafoglio se lo porti sempre con te, a contatto con il corpo.

Questo è possibile perché tutto il perimetro del nostro corpo fisico attiva il dispositivo e altre card elettroniche non la influenzano avendo chip allo stato passivo.

Qual è la Scala Bovis di Epicard?

Epicard è stata volutamente limitata a un valore tra le 12 e le 13 mila Unità Bovis. Vediamo il perché di questa scelta.

Tutti i dispositivi creati dall’ing. Stefani e dal dr. Oliviero sono stati testati in ambulatorio, su pazienti che hanno fornito il loro consenso.

L’obiettivo è sempre stato quello di non stravolgere l’equilibrio energetico, ma di ricomporlo. Per questo, per evitare l’effetto di alimentare una lampadina a 12 Volt con 220 Volt e farla così bruciare, si è imposto di fornire i mezzi al nostro sistema energetico per ripristinarsi in autonomia e con i tempi necessari.

Coloro che insistono su dispositivi capaci di elevare il livello energetico a 100.000 o 300.000 U.B. sono spesso in malafede: questo tipo di energia è difficilmente misurabile in campo medico, se non da professionisti aventi una notevole esperienza.

Ecco, quindi, il motivo alla base della scelta del dr. Oliviero e dell’ing. Stefani, unito all’etica di lasciare libera scelta all’utilizzatore per il proprio benessere.

Altre Info Utili su Epicard