Tempo di lettura: 4 minuti
Credi nelle vite passate?

Credi nel continuum spazio-temporale in cui la nostra Anima eterna vive, e sceglie poi di incarnarsi sulla Terra per avere esperienza di situazioni che hanno lo scopo di amplificare la nostra consapevolezza?

Credi che il nostro Sé Superiore sia in grado di attingere a quel continuum e darci messaggi di Vita?

Sarebbe meraviglioso se potessimo unire così saldamente l’essenza del mondo con quella del nostro cuore!

Yukio Mishima

Messaggi dai Maestri è un libro forte e delicato.
Ci accompagna in un viaggio di conferme e di scoperte sulla scientificità sulle nostre vite passate.

Il metodo di guarigione tramite regressione ipnotica, che lo psichiatra Brian Weiss utilizza nelle sessioni private e nei seminari di gruppo, gli ha permesso di registrare tantissime testimonianze in tal senso.

Molte volte le esperienze narrate risultano commoventi, e permettono in noi lettori una vibrazione animica di risposta a quelle verità profonde. Le riconosciamo.

Messaggi ricevuti durante le sue meditazioni, insieme a tecniche di rilassamento e di meditazione sono i doni che Weiss ci regala insieme alle sue esperienze personali e di coloro che ha assistito negli anni.

Questo libro porta con sé il profumo della libertà e il conforto della nostra vera essenza.

Messaggi dai Maestri

Per capire se un testo fa al caso nostro, occorre leggerne subito qualche pagina.

Riportiamo di seguito alcuni passaggi di Messaggi dai Maestri di Brian Weiss, per darti un’idea dei contenuti del volume.

Non avete bisogno di credere nella reincarnazione perché la terapia sulle vite precedenti funzioni. Se desiderate, potete considerarla come una metafora.
Le immagini che affiorano dalla memoria sono ricche, dettagliate e terapeutiche qualunque sia la vostra fede.

Le parti più recondite della nostra mente non sono soggette alle comuni leggi del tempo. Gli eventi accaduti in un lontano passato possono ancora toccarci con penetrante immediatezza; le vecchie ferite influenzano i nostri umori e il nostro comportamento come se fossero state inflitte ieri, e qualche volta il loro potere persino aumenta con il passare del tempo.

La comprensione può aiutare a guarire questi vecchi traumi. Proprio come l’amore porta profonda guarigione alle nostre relazioni, la comprensione porta una riduzione della paura. I nostri timori sono spesso collegati a eventi molto lontani, e poiché li abbiamo dimenticati, li proiettiamo nel futuro; tutto ciò di cui abbiamo paura è realmente finito. Tutto ciò che dobbiamo fare è ricordare, risvegliarci al passato. […]

Diane venne da me per un trattamento; era una capo infermiera di 35 anni, sconvolta dal fatto di non essersi ancora sposata. Aveva avuto delle proposte ma le aveva sempre rifiutate. Durante una vivida regressione in una vita precedente, si ritrovò nel Nord America qualche centinaio di anni prima, durante le guerre con gli indiani. Era una giovane madre col figlio piccolo, il marito era lontano e la loro capanna era circondata da un gruppo di indiani a caccia; lei si era nascosta con il suo bambino nel compartimento segreto sotto al pavimento.

“Mio figlio ha due anni e i capelli scuri, ha una strana voglia a forma di mezzaluna sotto la sua spalla destra, o di spada curva. Io ho i capelli neri lunghi e un vestito semplice.”
“Devo nascondermi altrimenti mi uccideranno, ma il bambino piange, devo tenergli la mano sulla bocca o ci scopriranno, non smette!”
“Oh Dio mio, è morto, l’ho ucciso. Non intendevo, ma non smetteva di piangere! Mio Dio, cos’ho fatto?”

Gli indiani non la trovarono ma il resto della sua vita fu distrutto dal dolore e dal senso di colpa. […]

Parecchi mesi dopo la regressione, Diane era a lavoro in ospedale e stava esaminando un uomo di 41 anni con le crisi asmatiche. Si sentiva inspiegabilmente attratta da quest’uomo e gli occhi di lui la seguivano costantemente. Diane iniziò ad auscultargli i polmoni: posò lo stetoscopio sulla sua schiena e per poco fu sul punto di svenire quando vide la voglia a forma di mezzaluna sotto la spalla destra dell’uomo. Immediatamente seppe che qualche evento profondo stava avendo luogo. […]
Ora sono felicemente sposati. […]

Come ho descritto nei miei libri, la morte per soffocamento in vite precedenti si manifesta spesso come asma in questa vita.

Hai già avuto modo di leggere questo libro? Ti incuriosisce?

Facci sapere nei commenti cosa ne pensi. O scrivici a [email protected].

Il libro è disponibile online sui principali marketplace, su Macrolibrarsi e il Giardino dei libri, e siamo sicuri tu lo possa recuperare anche nella tua biblioteca di fiducia. C’è anche la versione ebook!Buona lettura!