Tempo di lettura: 3 minuti
Senti mai il bisogno di fermarti, lasciar andare tutto ciò che di materiale ti circonda e riflettere sul tuo spirito, sulla tua vita, sul tuo scopo?

Puoi iniziare a farlo grazie al film che ti presentiamo oggi, delicato, toccante e ispirante.

Cercare la felicità all’esterno di noi stessi è come cercare di prendere al laccio una nuvola. La felicità non è una cosa della mente. Deve essere vissuta.

Paramahansa Yogananda

Vivere la felicità

Titolo originale: Finding Happiness
Paese di Produzione: Stati Uniti
Anno di Produzione: 2014
Durata: 95 minuti
Regia: Ted Nicolaou

La storia narra di una giornalista cui viene assegnato il compito di creare un articolo sulla comunità Ananda in California.
Dapprincipio scettica e prevenuta, la giornalista finirà col cambiare radicalmente idea sulla sua stessa concezione di vita.

La protagonista del film è un’attrice americana, e la storia che recita è finzione, ma gli ambienti in cui ella si muove sono assolutamente reali.

Il film è stato evidentemente creato a scopo divulgativo, per fare conoscere le realtà delle comunità Ananda nel mondo.

Si tratta di centri di insegnamento e di meditazione basati sulla fratellanza mondiale, sul principio di “Quando tu cambi, l’intero mondo cambia”, al fine di conseguire la realizzazione del Sé.

Incontriamo coloro che da quasi quarant’anni hanno scelto un cammino diverso dal resto del mondo, hanno scelto di rifugiarsi in isole di pace e prosperità dove l’armonia può sostituirsi all’egoismo e all’aggressività del mondo.

In questa miscela di finzione e realtà, abbiamo modo di sperimentare in prima persona ciò che succederebbe se fossimo noi ad andare dal vivo in una delle comunità spirituali Ananda, fondate da Swami Kriyananda (1926-2013), discepolo di Yogananda.

Possiamo dire che il film è dedicato a chi cerca una risposta spirituale al materialismo dilagante.

È interessante il fatto che il film è girato all’interno della comunità Ananda in California, ma si vedono anche altre comunità, tra cui quella italiana.

Inoltre, il doppiaggio italiano lascia in originale, con sottotitoli, gli insegnamenti pronunciati da Swami Kriyananda.

Trailer

Hai già avuto modo di vedere questo film? Ti incuriosisce?

Facci sapere nei commenti cosa ne pensi.

O scrivici a info@biofotoni.com.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito italiano dedicato a Vivere la felicità.

Il dvd è acquistabile anche su diversi canali online, come Macrolibrarsi e il Giardino dei Libri.