Tempo di lettura: 3 minuti
Coline Serreau è una scrittrice, regista, sceneggiatrice, attrice e musicista francese che da sempre ama trattare argomenti quali l’ecologia e la società moderna occidentale.

Pieni di humour, i suoi film sono un invito alla consapevolezza.

In principio la terra era tutta sbagliata, renderla più abitabile fu una bella faticata. C’erano solo gli uomini, con due braccia per lavorare, e agli errori più grossi si poté rimediare. Da correggere, però, ne restano ancora tanti: rimboccatevi le maniche, c’è lavoro per tutti quanti.

Gianni Rodari

Il Pianeta Verde

Titolo originale: La Belle Verte
Paese di Produzione: Francia
Anno di Produzione: 1996
Durata: 99 minuti

Il Pianeta Verde è un film divertente!

Nei primi minuti la scena si apre su una distesa di campi in cui sono riuniti esseri umani estremamente evoluti che abitano su un altro pianeta.

Sono lì anche per decidere chi deve scendere sulla Terra, dato che sono 200 anni che nessuno vuole più andarci.
L’ultimo che fece questo viaggio ha ricordi della Francia nell’era napoleonica, ed è un vestito di quel periodo che consegna all’unica donna che decide di vedere la Terra.

Mila, la protagonista, è proprio la regista (e sceneggiatrice) Serreau!

Una volta arrivata a Parigi, si troverà ad essere l’osservatrice di una società completamente sbilanciata e arretrata, che usa ancora il denaro e le automobili…
Ma Mila ha anche dei poteri particolari con cui può risvegliare le persone…

Dopo quasi 30 anni dalla prima uscita di questo film, Il Pianeta Verde risulta ancora attualissimo, assolutamente da vedere, per ridere e per una visione del mondo moderno ricca di discernimento.

Trailer
Hai già avuto modo di vedere questo film? Ti incuriosisce?

Facci sapere nei commenti cosa ne pensi.
O scrivici a info@biofotoni.com.

Il film completo si trova anche su Facebook, oppure su altri canali.

Al momento, il film è disponibile in lingua originale con sottotitoli anche in italiano su Netflix.
Il DVD si trova online in lingua originale.