Tempo di lettura: 4 minuti
Quante sono le cose che ti rendono infelice?

Capita spesso di non riuscire più a vedere la Bellezza e di farsi coinvolgere da uno stato perpetuo di paura, mancanza di gioia e amore.

Il libro di cui ti parliamo oggi è uno di quei testi che in maniera efficace e immediata ci spiegano come cambiare le cose e riscoprire la Luce – è proprio questo il titolo!

Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio.
La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce.

Platone

“Appunti di viaggio per la tua anima”, questo è il sottotitolo del libro di Igor Bragato.

E leggere queste pagine ci porta proprio in uno stato di apprendimento.

È un po’ come fare una passeggiata in un campo di primavera, pieno di fiori splendidi e tutti diversi. Ci soffermiamo a guardarne uno, lo osserviamo e impariamo qualcosa da lui, mentre ci sentiamo più ricchi nel cuore e più sereni nella mente.

Poi ci voltiamo ad ammirare un secondo fiore, e accade lo stesso. Ogni volta che il nostro sguardo e la nostra attenzione si posano su un elemento, ne traiamo beneficio e lo integriamo in noi stessi.

Allo stesso modo, passando da un capitolo all’altro del testo di Bragato, siamo in grado di addentrarci con agilità nella sua visione della vita e della morte, del mondo e dei comportamenti umani, spiegata attraverso la fisica quantistica, che l’autore ha reso di facile “assunzione”.

Con brio e disinvoltura Bragato ci accompagna lungo un dinamico e vivace percorso di apertura della mente, portando una nuova Luce nella nostra vita quotidiana: la consapevolezza di essere già uomini liberi, creatori della nostra realtà.

Alla fine della nostra passeggiata con l’autore avremo compreso una visione più ampia e potente, e acquisito le modalità per attuare ogni giorno il cambiamento che desideriamo nella nostra realtà.

Luce

Di seguito ti lasciamo un breve estratto del libro.

Avete mai sentito parlare di “risonanza per simpatia” nella musica?

Quando due strumenti a corda si trovano nella stessa stanza e uno di questi viene fatto vibrare dall’esecutore, il secondo vibra “per simpatia” entrando in risonanza col primo, senza che nessuno lo tocchi.

La cosa straordinaria è che chi si evolve oggi, favorisce l’evoluzione di numerose altre anime in modo spesso incosciente. Anime che sono in risonanza con lui magari in un altro luogo del pianeta. Faccio un esempio: il soggetto X si addormenta stasera con convinzioni debilitanti e domattina si sveglia finalmente libero, iniziando a comportarsi come tale, senza comprenderne il motivo; perché accade?
Perché è entrato in sintonia con il soggetto Y che ha operato questo cambiamento con le sue frequenze.

Lo scopo di questo libro è di aiutarvi a ricordare la Via della trasformazione interiore. Il processo di catarsi, di cambiamento da uomo-mente a uomo-non mente. Ovvero da uomo schiavo di schemi sociali, strutture parenterali, ricordi, traumi, a uomo libero dai condizionamenti, che interagisce con Amore con il mondo intero senza alcun pregiudizio.

Le persone comuni, la massa, opera, esercita e subisce controllo ed ovviamente soffre per le conseguenze che ne derivano, ignorando che è la radice ad essere malata o meglio mancante.

Manca infatti la connessione con il proprio sé superiore, pertanto possiamo immaginarle come macchine inconsapevoli che si muovono in balìa di stimoli esterni e di ricordi. Sono come una barca che è sfuggita al controllo del pescatore, è il motore ad aver preso il controllo decidendo quali manovre compiere.

È ora di spegnere il motore, di disconnetterci da TV, internet, telefoni e connetterci un po’ di più con noi stessi. Allora inizieremo a sentire il nostro respiro, la vita che entra ed esce da noi, lasciando che il fiume della vita fluisca e ci accompagni, ci ispiri e ci faccia conoscere nuove rive, nuovi amici, nuove modalità. Spegniamo il motore e volgiamo lo sguardo verso noi stessi. È semplice.

Il motore è il dialogo interiore, il continuo cicaleccio della nostra mente.

Tutto corre veloce, e se noi rallentiamo l’intero sistema urla e stride, denuncia il nostro lassismo e ci ricorda che siamo alle sue dipendenze e, in quanto dipendenti, la nostra Anima può aspettare. Brutta situazione, vero?

Eppure, viviamo proprio così, giorno dopo giorno sotto anestesia, con compiti precisi e comandi espliciti che il sistema ci impone, e siamo apparentemente senza una via di fuga.

Riuscire ad accedere al silenzio ci riporta progressivamente in vita, ci riporta in contatto con il divino che c’è in noi, con Madre Terra e con silenziose presenze dei nostri simili.

Noi siamo particelle di Luce immerse nel silenzio che continuiamo a perturbare con i nostri pensieri.

Assegnate le giuste priorità che percepite a livello istintivo, state nelle frequenze giuste e con persone che possono contribuire alla vostra evoluzione, rileggetevi libri come questo e pensate davvero che oggi più che mai i nostri poteri infiniti ci consentono di produrre magie qui sulla Terra come mai prima d’ora.

Magie come l’Amore, quello vero.

Hai già avuto modo di leggere questo libro? Ti incuriosisce?

Facci sapere nei commenti cosa ne pensi.
O scrivici a [email protected].

Troverai sicuramente il libro in biblioteca, in libreria e online sui principali store, come il Giardino dei Libri e Macrolibrarsi.